Conoscenza di base dell'iperplasia prostatica benigna

1. Definizione

L'iperplasia prostatica benigna è una malattia benigna comune che può incorrere negli uomini anziani e medi che hanno difficoltà nella minzione. I suoi sintomi principali sono lo stroma prostatico e gli elementi dell'iperplasia della prostata nell'istologia, l'allargamento della prostata, l'anormale tratto urinario inferiore nell'anatomia e l'ostruzione dello sbocco della vescica nell'urodinamica.

2.Epidemiology

L'incidenza di iperplasia prostatica benigna aumenterà con l'aumentare della popolazione maschile in epidemiologia. Originariamente, la malattia si trova di solito dopo i 40 anni. All'età di 60 anni, la persona con la malattia rappresenterà oltre il 50%, mentre ci sarà l'83% delle persone che svilupperanno la malattia all'età di 80 anni. È simile all'istologia nei sintomi. I sintomi di difficoltà nella minzione aumenteranno con l'avanzare dell'età. Nella diagnosi di istologia, ci sono circa il 50% di uomini che svilupperanno i sintomi gravi nel tratto urinario inferiore. Secondo alcune ricerche, gli asiatici sono più facili da sviluppare sintomi pertinenti sull'iperplasia prostatica benigna rispetto all'americano.

3.Aetiology

Ci sono condizioni indispensabili per lo sviluppo di iperplasia prostatica benigna che sono il sorgere dell'età e orchidee che sono funzionali. I nostri ricercatori domestici hanno esaminato alcune persone anziane, tra le quali la ghiandola prostatica è evidentemente appassita. Ma il meccanismo specifico di sviluppo dell'iperplasia prostatica benigna non è chiaro. È possibile perché la violazione dell'iperplasia dell'epitelio e delle cellule interstiziali e l'avvizzimento delle cellule causano il caso. I fattori rilevanti includono l'ormone maschile di interazione con ormone femminile, stroma prostatico - l'interazione di cellule epiteliali ghiandolari, fattori di crescita, cellule infiammatorie, neurotrasmettitore ed ereditarietà.

4.pathology

Ci sono alcuni scienziati che classificano la ghiandola prostatica in zona periferica, zona centrale, zona transitoria e prostata intorno al tratto urinario. Tutti i tubercoli dell'iperplasia prostatica benigna si sviluppano nella zona transitoria e nella ghiandola prostatica intorno alle vie urinarie. Nella fase originale, i tubercoli sono tutti componenti interstiziali intorno alle vie urinarie, mentre i tubercoli nella zona di transizione avranno il riflesso dell'iperplasia del tessuto prostatico; e il numero di mesenchima diminuirà. Inoltre, la muscolatura liscia nel tessuto interstiziale è anche elementi molto importanti da fare della ghiandola prostatica. La muscolatura liscia e il tessuto intorno alle vie urinarie sono controllati dal nervo adenina nel rene, nel nervo colinergico e in altri neurotrasmettitori enzimatici, tra i quali il nervo adenina nel rene ha un effetto principale. Vi è un ampio recettore α sulla punta della prostata e della vescica, in particolare il recettore α 1. Eviteremo ovviamente l'ostruzione delle vie urinarie se l'adrenalina può essere attivata. Per di più, la capsula anatomica della prostata ha una stretta relazione con i sintomi del tratto urinario. A causa dell'esistenza della capsula anatomica, il corpo ingrossato della ghiandola viene premuto, gonfiandosi nel tratto urinario e nella vescica, causando quindi l'aggravamento del blocco delle vie urinarie.

Se vuoi conoscere modi più radicali, per favore clicca sul sito ufficiale: http: //www.diureticspill.com/. Risponderemo pazientemente a qualsiasi tua domanda.