Suggerimenti per meno consumo di carburante nei veicoli commerciali

Per quel che vale, le spese di carburante per una flotta commerciale possono arrivare fino al 30% del costo operativo complessivo. Pertanto, vale la pena e il tempo per i proprietari di veicoli commerciali di cercare modi che possano contribuire a migliorare l'efficienza del carburante. Dopo tutto, "Il denaro risparmiato, è denaro guadagnato".

Sebbene, a causa della causa di un ambiente pulito e verde, i lubrificanti sintetici e la telematica della flotta siano ampiamente utilizzati, tuttavia, l'onere di ridurre il consumo di carburante dipende ancora in gran parte dal modo in cui i conducenti gestiscono i veicoli. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti che, se seguiti, possono contribuire a migliorare il risparmio di carburante in modo significativo.

Usare i freni in modo sensibile: uno dei modi più semplici per ridurre il consumo di carburante per km è quello di utilizzare i freni solo quando necessario. Inoltre, è consigliabile accendere i freni. La frenata stessa innesca un maggiore consumo di carburante, e la frenata dura spinge ulteriormente questo uso. A tal fine, i conducenti dovrebbero impegnarsi a rimanere pienamente consapevoli mentre sono in viaggio e anticipare la necessità di frenare in anticipo.

Controllo della frizione: molti piloti, anche se inconsciamente, prendono l'abitudine di appoggiare il piede sul pedale della frizione. Non solo questa pratica è dannosa per il disco della frizione, ma aumenta anche l'uso non necessario della frizione. Ciò si traduce in un picco indesiderato nel consumo medio di carburante. Quindi, è fondamentale che il conducente mantenga un controllo intelligente della frizione.

Uso deliberato dell'ingranaggio: è noto che maggiore è la marcia che si utilizza, minore è la quantità di carburante utilizzata. Pertanto, i conducenti dovrebbero prendere in considerazione il fatto che cercano di modificare le marce al rialzo il più rapidamente e il più spesso possibile. Qui, anche se è necessario saltare una marcia o due, è tutto a posto.

Evita i lunghi periodi di inattività: non dovrebbe sorprendere il fatto che il funzionamento al minimo del motore causi un consumo eccessivo di carburante e persino un aumento delle emissioni. Pertanto, i conducenti devono assicurarsi che quando il veicolo è fermo per più di 30-40 secondi, il motore si spegne.

Mantenere una velocità costante: per ridurre l'elevato consumo di carburante, si raccomanda di mantenere la velocità del veicolo tra 70-90 km / h sulle autostrade. Non solo questa gamma di velocità rende il convertitore sicuro, ma garantisce anche una migliore efficienza del carburante.

Ora che sei a conoscenza di alcune delle misure promettenti per migliorare le pratiche di guida, sarebbe molto più semplice aumentare l'efficienza del carburante della tua flotta. Ciò non solo aumenterà la durata della tua flotta, ma aumenterà anche il valore dei tuoi veicoli commerciali in vendita.