Le tue tecniche di assunzione sono dannose, piuttosto che aiutare la diversità?

Le tue tecniche di assunzione sono dannose, piuttosto che aiutare la diversità?

Siamo sicuri che non avrai bisogno che ti rendiamo lirico sul perché dovresti adottare ogni misura possibile per rendere la tua forza lavoro più diversificata - dopo tutto, abbiamo scritto ampiamente su questo argomento prima. Ma le pratiche di assunzione della tua azienda aiutano i suoi sforzi per aumentare la diversità o causare danni involontari?

Qui ci sono diversi modi comuni per reclutare personale che può essere terribile per la diversità e che cosa invece dovrebbe considerare la tua azienda.

Il problema con la "regola rooney"

Mentre il termine specifico "Rooney Rule" si riferisce ad una politica della National Football League (NFL) americana che richiede alle squadre di lega di intervistare candidati di gruppi di minoranza per l'head coaching e ruoli di senior football, le versioni di tale regola hanno trovato impiego ben al di fuori del NFL.

Potresti pensare che la tua azienda stia facendo una cosa buona impegnandosi a avere almeno una donna candidata o membro di una minoranza sottorappresentata in ogni gruppo di candidati selezionati per il colloquio.

Tuttavia, le ricerche delineate nella Harvard Business Review suggeriscono che quando c'è un solo rappresentante di minoranza in un pool di candidati finali, in realtà hanno una probabilità statisticamente nullo di essere assunti.

C'è, tuttavia, un modo semplice per modificare in meglio la regola Rooney della propria azienda: aggiungere più candidati al pool. Secondo lo stesso studio, la probabilità di reclutare un candidato di minoranza è 194 volte maggiore quando il pool di candidati finali comprende almeno due candidati di minoranza, in quello che è noto come il "due nell'effetto piscina".

Che altro potrebbe essere il limite dei vostri sforzi per la diversità?

Ricevi una grande percentuale delle assunzioni della tua azienda tramite i referral? In tal caso, potrebbe rappresentare un collo di bottiglia dal punto di vista della diversità, dato che le reti professionali e sociali delle persone tendono a essere demograficamente simili a loro.

C'è fortunatamente un modo per sfruttare al massimo questo effetto di "somiglianza" quando incoraggiamo i referral: attingendoli da una gamma più diversificata del personale esistente.

Anche il semplice conferire alle interviste la struttura e il formato corretti fa una grande differenza ai vostri sforzi per diversificare la vostra forza lavoro. Sfortunatamente, dobbiamo suggerire di essere un po 'noiosi qui, chiedendo a tutti i vostri candidati lo stesso insieme di domande. Personalizzare le tue domande per ogni candidato, anche se le tue intenzioni sono buone, può semplicemente creare uno spazio per far fiorire pregiudizi.

Sei interessato a beneficiare di più strumenti e risorse che ti aiuteranno invece a ostacolare i tuoi tentativi di assumere personale da una base demografica più ampia? Se è così, mettiti in contatto con Webrecruit - abbiamo l'esperienza e il know-how che potrebbero fare la differenza fondamentale.