Pavimentazione in pietra naturale per pavimentazione in pietra a Caroline Springs

Scegliere la pietra non è più un piacere. Per mezzo delle competenze delle semplici residenze di pietra, puoi fare una selezione istruita mentre decidi di prendere le pietre per la tua impresa successiva.

Formazione e composizione: una roccia ignea formata in profondità. I graniti reali incorporano quarzo, mica e feldspato ma all'interno del tatto industriale il termine copre praticamente qualsiasi roccia ignea, un buon modo per ottenere un lucido. Il colore e la struttura del granito varia notevolmente e dipende dalla composizione minerale della pietra e dal prezzo del raffreddamento.

Guarda: il più flessibile dei materiali. Il granito può essere lavorato per produrre un'ampia varietà di finiture, da uno smalto eccezionalmente riflettente a una superficie esfoliata (fiammata) difficile. Altre finiture superficiali sono levigate, sabbiate, anticate e idrosabbiate.

Varietà di colori: il granito ricopre l'intero pallet di colori, dal nero del getto al bianco ghiaccio. Altri colori non insoliti sono rosso, marrone, verde, grigio, giallo-oro e blu. Il granito, usando la definizione è "granulare", tuttavia la dimensione del grano varia ampiamente da molto meno di 1 mm a oltre 5 cm.

Utilizzo comune: pavimentazione, rivestimento interno ed esterno, piastrelle per pareti e pavimenti, piani di lavoro e monumenti.

Motivi della scelta: le finitrici in granito potrebbero essere considerate il tipo di pietra più duratura; è di solito sportivo molto robusto e difficile. Il granito ha una capacità di assorbimento dell'acqua piuttosto bassa e miscelato con minerali chimicamente inerti conferisce alla pietra la massima resistenza alla maggior parte delle macchie.

Caratteristiche da tenere a mente: i graniti di colore scuro sono normalmente predisposti per rivelare macchie di olio. Poiché generalmente le tinte scure tendono ad assumere più calore, è molto importante che le articolazioni di crescita siano progettate correttamente in particolare in cui le sostanze debbano essere utilizzate in una posizione scoperta. Le pietre di colore tenue hanno maggiori probabilità di esporre le macchie di ruggine, indipendentemente dal fatto che provengano da una fonte esterna o da minerali alterati all'interno della pietra. Scarse strategie di estrazione (ad esempio sabbiatura) possono anche introdurre incrinature di tensione nel granito che consentono di indebolire la pietra.

Standard di valutazione delle prestazioni: l'assorbimento e la densità dell'acqua sono veri indicatori della freschezza e della resistenza generale del granito. Determinare la resistenza alla flessione (resistenza alla flessione di 4 fattori) è essenziale per determinare l'idoneità di una pietra per l'uso come rivestimento di grande formato o pavimentazione. Il coefficiente di ingrandimento termico fornisce informazioni sull'espansione lineare della pietra al riscaldamento, che può essere utilizzato per determinare le dimensioni e la spaziatura dei giunti di dilatazione. Un esame petrografico intensivo può essere completato per decidere la "freschezza" della pietra, la presenza di micro-fessure o minerali che possono ragionare su una colorazione successiva.