Risoluzioni del nuovo anno per le persone che lottano con la depressione

"Sii in guerra con i tuoi vizi, in pace con i tuoi vicini, e lascia che ogni nuovo anno trovi un uomo migliore." - Benjamin Franklin

Benjamin Franklin riassume giustamente lo spirito del nuovo anno. La citazione incoraggia le persone a conquistare i loro vizi e svilupparsi in una versione migliore di se stessi, anno dopo anno. Persone diverse hanno risoluzioni diverse per il nuovo anno; per alcuni, si tratta di perdere peso, per alcuni si tratta di trovare migliori opportunità di lavoro, e per alcuni, si tratta di sviluppare un nuovo interesse. Ma per qualcuno alle prese con un disturbo mentale come l'ansia o la depressione, formulare risoluzioni e rispettare le loro decisioni potrebbe essere un arduo viaggio. Disegnare un piano d'azione, seguirlo religiosamente e gestire attività di routine può essere difficile per persone così vulnerabili.

Tuttavia, il viaggio potrebbe non essere così difficile come sembra. Con un po 'di sforzo e forza di volontà, quelle sofferenze possono migliorare la qualità della loro vita. Ecco alcune risoluzioni del nuovo anno per le persone che vivono con una malattia mentale, desiderose di dare il benvenuto al 2018 a braccia aperte.

Viaggio in anticipo

La depressione è una malattia mentale disabilitante a differenza degli sbalzi d'umore che si verificano occasionalmente. I sintomi non trattati possono influenzare le relazioni, le finanze, la cerchia sociale e la carriera. Con il supporto adeguato dei propri cari e degli operatori sanitari, è possibile riprendere il controllo della propria vita.