Quale gomma siliconica dovresti usare?

 La gomma siliconica è un materiale per stampi di alta qualità e versatile che può essere facilmente utilizzato per realizzare diversi tipi di stampi. Cattura bene i dettagli ed è anche sicuro da usare. Gli stampi risultano leggeri, flessibili, resistenti e resistenti in natura.

 Quando si tratta di acquistare la gomma siliconica RTV, è possibile scegliere tra formule stagionate e polimerizzate al platino. Questi due tipi di composti utilizzano metalli di stagno o di platino per catalizzare il silicone. I due siliconi sono ampiamente divergenti e largamente incompatibili l'uno con l'altro. Usando quello sbagliato si può ottenere uno stampo appiccicoso o addirittura rovinare il modello.

 Pertanto, un'attenta considerazione delle seguenti proprietà farà in modo che tu possa fare la scelta giusta.

 Facilità d'uso - I siliconi a base di stagno sono naturalmente più viscosi e tendono a colare facilmente. Quelli a base di platino comportano una miscelazione più accurata e una gestione esperta.

 Barriere alla polimerizzazione - La polimerizzazione dei siliconi trattati con platino è inibita dalla presenza di zolfo nel modello, ma le varianti stagionate possono ancora essere utilizzate su superfici contenenti zolfo a condizione che il modello sia adeguatamente sigillato. Ma questi composti richiedono l'umidità per la polimerizzazione e l'umidità in eccesso può accelerare il tempo di polimerizzazione. I siliconi trattati con platino non sono influenzati dall'umidità.

 Restringimento - È probabile che uno stampo in gomma siliconica polimerizzata a stagno si restringa un po 'mentre polimerizza, mentre uno stampo in silicone con finitura al platino continuerà a rimanere invariato nelle dimensioni.

 Resistenza - Il silicone trattato con platino è un composto resistente resistente al calore; infatti funziona meglio a temperature elevate e può anche essere accelerato dal calore per una polimerizzazione più rapida. Non ci si può aspettare che gli stampi in silicone stagionati durino a lungo se esposti a temperature più elevate.

 Durata dello stampo: gli stampi in gomma stagionati hanno una durata limitata; tendono a perdere la loro elasticità e si rompono o si lacerano dopo pochi anni. Al contrario, la gomma siliconica polimerizzata al platino può durare per decenni, rendendola adatta per stampi di manufatti preziosi e altre opere d'arte.

 Contatto con la pelle - Il silicone a base di stagno non dovrebbe mai essere usato sulla pelle, mentre sono disponibili varianti di pelle di silicone siliconico reticolate. Infatti, le formule al platino sono offerte anche in versioni per alimenti.

 Costo - Mentre tutte le gomme siliconiche sono prezzate sul lato più alto, i siliconi trattati con platino sono più costosi di quelli in lattina.

 Andando dalle proprietà di cui sopra, si può dedurre che i siliconi trattati con stagno sono adatti principalmente per le applicazioni di stampaggio generale quando l'atmosfera è stabile e gli stampi non devono essere conservati a lungo. Sono particolarmente adatti per getti di gesso a basso volume, applicazioni prototipo e lavori protesici.

 I siliconi trattati con platino non sono solo resistenti e resistenti, ma offrono anche una buona stabilità dimensionale. Questo funziona bene per colata di resina / resina epossidica specializzata e ad alto volume, stampaggio di precisione, applicazioni di effetti speciali e incapsulamenti. Alcune varianti possono essere utilizzate anche per produrre cibo o stampi per il corpo.