Come curare il bruciore di stomaco e la sensazione di bruciore nel petto

La maggior parte di noi si lamenta spesso di acidità. L'acidità è una condizione che si verifica quando il fluido acido (acido cloridrico) prodotto dalle ghiandole gastriche dello stomaco supera la normale produzione. Normalmente una certa quantità di acido viene secreta nel nostro stomaco per aiutare il processo di digestione. Ma quando si verifica uno squilibrio tra il meccanismo dell'acido secernente dello stomaco e il meccanismo protettivo, la produzione di acido va oltre il livello normale, dando origine all'acidità. La condizione è anche nota come iperacidità e bruciore di stomaco. L'acidità porta spesso al reflusso del contenuto acido dello stomaco. Per spiegare ulteriormente, i contenuti acidi saltano verso l'alto nell'esofago e lo rendono disfunzionale. Il salto dell'acido sull'esofago lascia un acido; sapore di arancia pura stantio in bocca. Questo crea molto disagio. I possibili trigger di acidità sono:

1. Consumo di cibo piccante

2. Stress

3. Saltare i pasti

4. Assunzione di alcol

5. Fumare

6. Gravidanza

7. Obesità

8. invecchiamento

9. Assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei

10. Molto esposizione al sole o al calore

11. Mangiare troppo

12. Costipazione

13. Le mestruazioni

14. Allergia alimentare

L'acidità produce sintomi come dolore nell'addome superiore, sensazione di bruciore nella regione dello stomaco o nella zona del petto, sapore acido in bocca, sensazione di fame frequente, eruttazione, nausea, vomito, flatulenza, secchezza in gola, tosse, ecc.

Modi per curare l'acidità:

1. Evitare l'assunzione di bevande gassate e bevande contenenti caffeina; piuttosto andare per le tisane

2. Essere su una dieta ricca di fibre e consumare pasti regolari.

3. Prendi pasti piccoli ma frequenti, in modo che il tuo stomaco secerne meno quantità di acido alla volta per favorire la digestione.

4. Correggi le tue abitudini alimentari scorrette attraverso sessioni di consulenza.

5. Non consumare verdure crude come cipolla, cavoli e ravanelli in insalata, per aumentare la produzione di acido.

6. Interrompere l'acqua potabile subito dopo i pasti. Lascia un intervallo di almeno 20-25 minuti.

7. Non mangiare i dolci alla fine di un pasto, poiché ciò potrebbe generare problemi di acidità.

8. Mantenere lunghi intervalli tra i pasti.

9. Ridotto il fumo e l'assunzione di alcol.

10. Mangia il chewing gum prima dei pasti. La saliva generata durante la masticazione facilita il movimento regolare del cibo attraverso l'esofago e riduce al minimo i sintomi di acidità o bruciore di stomaco.

11. Non sdraiarsi subito dopo un pasto, perché innesca la produzione di acido.

12. Prestare attenzione durante i lavori di sollevamento pesi pesanti, poiché esercitano pressione nella regione addominale e ciò può causare acidità o bruciore di stomaco.

13. Gestisci lo stress attraverso lo yoga e la meditazione.

14. Bevi acqua tiepida di vetro ogni giorno.

15. Prova i rimedi casalinghi come bere succo di menta o un bicchiere di acqua di cocco tenera, latte freddo o latticello, succhi di cocomero o cetriolo o mangiare riso cagliata ecc.

16. Puoi provare a base di erbe Arozyme capsule. È una buona cura per l'acidità o il bruciore di stomaco.