Cosa dovresti sapere sul colpo di calore e il colpo di TIA

Il colpo di calore e il colpo di TIA sono disturbi che sono altamente prevenibili se si sa come prendersi cura di se stessi. La prevenzione inizia imparando quali sono le malattie come le loro cause, segni e sintomi e i particolari metodi di trattamento. Quando sei a conoscenza di queste informazioni, sarai in grado di evitare questi disturbi.

Il colpo di calore o anche il cosiddetto colpo di sole è una condizione medica che è pericolosa per la vita, determinata da un aumento della temperatura corporea che alla fine causa danni ai diversi organi del corpo. Secondo le statistiche, ci sono circa 700 persone che muoiono ogni anno di colpi di calore negli Stati Uniti. Il colpo di calore si verifica quando la temperatura del corpo supera i 40,5 gradi Celsius e quando il sistema di raffreddamento del corpo smette di funzionare. Questa è un'emergenza medica che deve essere prontamente trattata poiché può portare alla morte.

Ci sono due modi in cui avviene il colpo di calore. Il primo è quando i meccanismi di raffreddamento di una persona sono compromessi e l'altro è quando una persona fa attività faticose in un ambiente molto caldo. Coloro che sono a rischio di sviluppare il colpo apoplettico sono neonati, atleti, anziani e coloro che lavorano all'aperto. I segni e i sintomi del colpo di calore includono nausea e vomito, stanchezza e debolezza del corpo, mal di testa, vertigini e crampi muscolari. C'è anche l'assenza di sudorazione e temperatura corporea estremamente elevata, polso rapido, pelle arrossata e rossa, difficoltà di respirazione, confusione, disorientamento e convulsioni.

Per trattare il colpo di calore, la reidratazione è molto importante per garantire che il flusso sanguigno all'interno del corpo sia ancora normale. I liquidi orali sono importanti come bevande sportive fresche con meno glucosio. Se i liquidi orali non sono tollerati, devono essere usati i fluidi per via endovenosa. La persona dovrebbe anche stare in un ambiente fresco e è necessario un riposo adeguato. Esistono diversi metodi per raffreddare il corpo, compresa l'evaporazione, l'immersione e il posizionamento di impacchi di ghiaccio sotto le ascelle e l'inguine. Tuttavia, la temperatura dovrebbe essere abbassata e mantenuta a 38,5 - 39 gradi Celsius in modo da non rendere il corpo troppo freddo.

D'altra parte, l'attacco ischemico transitorio o ictus della TIA è una malattia neurologica causata da un coagulo di sangue nel cervello, nel midollo spinale o nella retina. Questo è anche chiamato mini-ictus poiché la morte dei tessuti non avviene anche se si verifica un'interruzione nel flusso sanguigno cerebrale. Non dovrebbe essere preso alla leggera poiché quando non viene trattato, possono verificarsi attacchi peggiori che alla fine porteranno all'ictus ischemico.

Le manifestazioni di ictus della TIA comprendono debolezza e intorpidimento che si verificano nel viso, nelle braccia o nelle gambe che si verificano improvvisamente e che sono solitamente localizzate su un lato del corpo. Ci può anche essere confusione, linguaggio confuso, offuscamento della vista, incapacità di mantenere l'equilibrio e la coordinazione, vertigini e mal di testa. Questi sintomi possono manifestarsi rapidamente e possono durare solo per poco tempo. Tuttavia, dovresti cercare un trattamento immediato poiché questo può portare ad un ictus maggiore. Il trattamento si concentra sull'abbassamento della pressione sanguigna, dei livelli di colesterolo e lipidi. Vi saranno somministrati farmaci come l'aspirina per aiutare a sciogliere il coagulo e prevenire la formazione di coaguli. Ci saranno anche farmaci per abbassare la pressione sanguigna, farmaci anti-piastrinici e medicinali che abbassano i livelli di colesterolo.

Se il colpo di TIA e il colpo di calore non vengono trattati immediatamente, ci sono diverse complicazioni che possono accadere. Ma puoi sempre evitarli quando sai come evitare di avere questi disturbi.