Comprensione delle vene varicose e trattamento

Le vene varicose si verificano quando una vena delle gambe, delle braccia o di altre parti del corpo si ingrossa con il sangue. Solitamente si presentano come vene deformate e rialzate che spesso hanno una tonalità bluastra, e sono spesso dolorose. Ciò si verifica quando una vena non funziona correttamente e la valvola nella vena non riesce a impedire al sangue di fluire all'indietro. Il sangue quindi si accumula nella tua vena, causando il gonfiore.

La prima linea d'azione generalmente raccomandata ai pazienti con vene varicose è un cambiamento di stile di vita che include l'evitare di stare in piedi per lunghi periodi di tempo, perdere peso, esercitare per migliorare la circolazione e l'uso di calze o calze a compressione.

Se i cambiamenti dello stile di vita non aiutano a modificare la condizione, il medico può raccomandare opzioni chirurgiche minimamente invasive che includono:

In alcuni casi, vene varicose non trattate possono portare a ulcere, coaguli di sangue o infiammazione cronica. Nei casi più gravi, le tue vene potrebbero effettivamente rompersi. Se noti vene antiestetiche o se hai gonfiore doloroso, consulta il tuo medico per un piano di trattamento.

Le vene varicose sono spesso attorcigliate, rigonfie e viola e possono essere dolorose se si verifica un'infiammazione. Esistono numerosi rimedi che il medico può raccomandare che fondamentalmente chiudano la vena in modo che il sangue possa essere trasferito attraverso le vene circostanti.

Gli effetti collaterali del trattamento precoce sono generalmente minimi e si dissipano rapidamente. A seconda del trattamento raccomandato, si possono verificare lividi, arrossamenti e / o gonfiore, ma la maggior parte dei pazienti è di nuovo in piedi lo stesso giorno della procedura, anche se lividi o gonfiore possono durare alcuni giorni o addirittura settimane.