L'OPEC Deal crea un'opportunità di trading

La scorsa settimana, il gruppo di nazioni produttrici di petrolio che compongono il cartello dell'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (OPEC) ha accettato di estendere i tagli alla produzione fino alla fine del 2018. I limiti di produzione sono uno sforzo per aumentare il prezzo del petrolio e generare entrate per le nazioni OPEC.

Secondo Bloomberg, l'incontro delle nazioni OPEC è stato un successo. Il servizio di informazione ha osservato che la crescente economia globale e i tagli alla produzione hanno contribuito a far salire i prezzi del petrolio. Ma il problema ora è come mantenere alti i prezzi senza stimolare un'ulteriore crescita nella produzione di petrolio da scisto americano.

Molti analisti ritengono che la produzione di scisto aumenterà quando il petrolio supererà i 60 dollari al barile poiché questo è il livello in cui i pozzi sono redditizi. Questi analisti credono anche che ci siano un certo numero di teste ben pronte per essere accese quando i prezzi sono alti.

O come un analista del petrolio con il Boston Consulting Group, ha dichiarato: "Per ora, la brigata OPEC-Russia continua".

Le prospettive per il petrolio ora sono che i prezzi rimarranno probabilmente in un intervallo. Questo è il modello che esiste da quasi due anni.

Ciò significa che è probabile che vedremo un modello simile nei produttori di scisto americano poiché le compagnie petrolifere e del gas tendono a mostrare un alto grado di correlazione con il prezzo del petrolio.

Tra i grandi produttori di shale cap è Hess Corporation (NYSE: HES). Hess ha fatto investimenti significativi in questi giochi di petrolio e gas non convenzionali. La società si trasferì per la prima volta nella Bakken Formation nel North Dakota, una delle principali produzioni petrolifere degli Stati Uniti.

Più recentemente, Hess ha ampliato la formazione Utica in Ohio, un'emergente produzione di shale gas. Il petrolio e il gas di questi spettacoli rappresentano ora circa il 45% della produzione totale gestita da Hess.

Una strategia di opzioni che beneficia di un titolo in un intervallo di negoziazione è un condor di ferro. Questa strategia ha l'ulteriore vantaggio di portare un rischio limitato. Per aprire un commercio di condor di ferro, l'investitore vende una chiamata mentre compra un'altra chiamata con un prezzo di esercizio più alto e vende una mossa mentre compra un'altra mossa con un prezzo di esercizio inferiore. In genere, i prezzi di esercizio delle chiamate sono superiori al prezzo di mercato del titolo e i prezzi di esercizio delle opzioni put sono inferiori al prezzo corrente delle azioni sottostanti.

In un condor di ferro, la differenza tra i prezzi di esercizio delle due opzioni call sarà uguale alla differenza tra i prezzi di esercizio delle due opzioni put. Il requisito finale per questa strategia è che tutte le opzioni devono avere la stessa data di scadenza.

Il condor di ferro è un esempio di come le opzioni sono uno strumento versatile e potrebbe soddisfare molti dei tuoi obiettivi di trading. In questo commercio, le opzioni forniscono reddito e rischio definito che dovrebbe essere inferiore al possesso dello stock.