Cosa fare se si notano questi sintomi di AIDS

Tutti devono rendersi conto che vivere con l'AIDS non è la fine del mondo. Devi affrontare questa situazione e ottenere controlli medici adeguati controlla la diffusione del virus. Un sacco di persone in questa società vivono con il virus dell'HIV e non ha tagliato i loro sogni o la loro aspettativa di vita. Il test positivo può essere una situazione allarmante o deprimente, ma devi uscire da questa depressione e affrontare questa sfida con coraggio. Cosa fare se si notano questi sintomi di AIDS?

Sintomi di influenza

La febbre o l'influenza possono essere collegate alla prima fase dell'infezione da HIV. In generale, i sintomi della contrazione del virus possono non essere immediatamente visibili e i sintomi della febbre possono essere osservati in diverse persone infette alcune settimane dopo l'infezione. Se hai a che fare con mal di testa costante, linfonodi ingrossati, stanchezza e dolori articolari; è necessario sottoporsi a un test HIV. Questi tipi di sintomi emergono quando si ha la febbre normale; ma se sei positivo, devi iniziare immediatamente il trattamento.

Recupero dalla febbre senza essere curato

Non dovresti dare le cose per scontate quando si tratta di AIDS. Se hai avuto sintomi di febbre per un buon numero di settimane e ti sei ripreso senza ricevere alcun trattamento, devi sospettare qualcosa di grave come l'HIV. La seconda fase dell'infezione da HIV è il periodo inattivo o latente che dura per diverse settimane. Non è possibile trovare alcun sintomo durante questa fase e se l'infezione virale non viene curata, questo periodo dormiente può arrivare fino a dieci anni. Tuttavia, questo periodo dormiente può essere esteso fino a 30 anni usando gli antiretrovirali. La linea d'azione più efficace è condurre i test necessari e sottoporsi al trattamento il più presto possibile.

Rapida perdita di peso

Una rapida perdita di peso può essere notata durante la terza fase dell'infezione da HIV. Questa fase è in realtà indicata come AIDS in piena regola. Questo è uno stadio molto critico e il virus attacca il sistema immunitario entro due o tre anni dai sintomi che si insediano. Quando sei in questa fase, avverti una rapida perdita di peso senza alcuna dieta o esercizio fisico. Altri sintomi includono affaticamento cronico, diarrea duratura, gravi ulcere della bocca e piaghe dei genitali. Si possono anche trovare vesciche sulla pelle e diversi pazienti devono anche fare i conti con tosse secca estesa e polmonite cronica. Non è necessario che tutti i pazienti mostrino tutti questi sintomi, ma la maggior parte di questi sintomi di AIDS. Il passo immediato è quello di sottoporsi a una visita medica e il medico eseguirà i test necessari prima di elaborare un piano di trattamento.

L'unico modo per confermare l'AIDS è un test dell'HIV. Vengono utilizzati diversi tipi di test per identificare la presenza del virus HIV e comprendono test di screening degli anticorpi, test di combinazione anticorpo / antigene e test RNA. Ci sono anche test di follow-up per conformare la diagnosi. La diagnosi precoce del virus HIV consente di iniziare il trattamento in modo tempestivo e questo metodo di approccio consente di condurre una lunga vita.