Fusione

La fusione sudicia di inchiostro e carta

Scrivere un diario personale è una cosa del passato, mantenere un diario è sempre una moda. Eppure molti perfezionisti amano scrivere eventi importanti. Nelle mani di un adolescente ormonale, la scrittura esercita un potere molto più grande di quanto chiunque possa immaginare.

Una nuova occhiata alla fusione genetica dà consigli per un cancro alla prostata a basso rischio

Sebbene il fatto che la fusione tra i geni della famiglia ETS / i geni ERG e i geni TMPRSS2 svolgano un ruolo nel cancro della prostata è noto da dieci anni, il modo in cui ciò è clinicamente rilevante è ancora oggetto di discussione. Ora, un nuovo studio ha suggerito che i meccanismi con cui avviene la fusione hanno più importanza del verificarsi della fusione stessa quando si vuole identificare il cancro alla prostata. Questo perché il mantenimento dei geni interstiziali tra questi due insiemi si verifica più spesso nel carcinoma della prostata che presenta rischi minori.

Trasfusione di sangue da donne a uomini - rischio

Noi come persone comuni non siamo a conoscenza di molti fatti e scoperte relative alla salute a causa di molte molte ragioni. Uno di questi potrebbe essere probabilmente questo nuovo studio che afferma che la trasfusione di sangue dalle donne agli uomini potrebbe essere una decisione rischiosa. Circa il 13% dei soggetti che erano stati studiati per trasfusioni di sangue da donne che erano state incinte prima avevano più probabilità di morire durante il periodo di studio rispetto ai soggetti che avevano ricevuto sangue da donatori di sesso maschile. Inoltre, quei soggetti che hanno ricevuto sangue da donatrici che non erano state in stato di gravidanza prima non erano ad aumentato rischio rispetto a quelli che avevano ricevuto da altri uomini. Inoltre, le donne che hanno ricevuto sangue da donatrici che sono state o non sono state gestate prima non presentano un rischio maggiore rispetto alle donne che hanno ricevuto sangue da donatori maschi.

«PrecedentePagina: 1Il prossimo»